Patè al salmone

  • Difficoltà: Facile

La ricetta del patè al salmone è semplice, ma al tempo stesso raffinata. Il patè si può preparare sia con il salmone fresco, come nella ricetta seguente, sia con quello affumicato. Naturalmente, nel secondo caso il gusto sarà più forte e deciso. Se si utilizza invece un pesce fresco, cotto al momento, si avrà un patè più delicato. Gli ingredienti variano a seconda delle ricette. In alcune potrete trovare anche la ricotta vaccina, che conferirà al composto una maggiore consistenza. L'aggiunta della ricotta o di altri formaggi morbidi permetterà inoltre di dare al patè una forma precisa. Basterà metterlo a raffreddare in frigo all'interno di uno stampo.

Ingredienti:

Preparazione

Ponete in una casseruola l'acqua, la carota, il sedano e la mezza cipolla e portate a bollore. Lasciate cuocere il fondo di cottura per circa 10 minuti. Salate e immergete nel brodo ottenuto il trancio di salmone. Lasciare sobbollire lentamente, fino alla completa cottura del pesce. In tutto ci vorranno circa 20 minuti. Con una paletta forata, sollevate delicatamente il salmone e toglietelo dal liquido di cottura. Lasciatelo scolare bene all'interno di un colapasta. Quando il salmone sarà tiepido, togliete accuratamente la pelle con un apposito coltello e con una pinzetta staccate tutte le lische.
Tagliate a pezzettoni la polpa del pesce e ponetela in un mixer, assieme alla parte bianca del porro affettata. Frullate finemente il tutto, fino a ottenere una crema. Assaggiate e regolate di sale e pepe secondo il vostro gusto. Travasate il composto di salmone in una ciotola ed unite a filo l'olio. Continuate a mescolare energicamente. L'emulsione di olio permetterà di avere un patè omogeneo e lucido. Aggiungete a questo punto il mascarpone. Con l'aiuto di una frusta manuale, amalgamate il salmone al formaggio, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto.
Il mascarpone è un formaggio ricavato montando la crema di latte. Per mantenere intatta la sua cremosità e sofficità è sempre consigliabile unirlo ai composti in modo molto delicato. Evitate quindi di aggiungerlo alle preparazioni frullando con lo sbattitore elettrico. Per dare un tocco di colore al patè, tritate finemente il prezzemolo e profumate il salmone frullato. Ponete il patè di salmone in frigorifero per almeno un paio d'ore. Deve rassodarsi e compattarsi. Al momento di servire, disponete il patè in una ciotola pulita. Guarnite il piatto con erba cipollina tritata.
Il patè è pronto per il Vs aperitivo per farcire le Vs Barchette. Se volete servirlo in maniera più scenografica, trasferite il patè in una tasca da pasticcere con bocchetta larga e stellata. Farcite dunque le Barchette creando dei ciuffi regolari, simili alla panna montata. Per un gusto più deciso, aggiungete dei pezzetti di salmone affumicato come guarnizione. In alternativa, mettete le fette di salmone affumicato nel mixer prima di frullare il pesce.

Non dimenticare mai:

- La stessa preparazione si può ottenere con pesci diversi, come ad esempio il tonno o lo sgombro.

- Potete sostituire il mascarpone con un altro formaggio cremoso, come la robiola o il philadelphia.

Contatti

C.le Trecasucce 41 | 97015 Modica (Ragusa) Sicilia - Italia

Tel. +39 0932 903600 - Fax. +39 0932 453147 | E-mail ab@artigianabiscotti.it. | info@artigianagroup.it
Relazione Estero E-mail export@artigianabiscotti.it

Privacy Policy Cookie Policy